Bruno Gridelli

Vice Presidente Esecutivo - University of Pittsburgh Medical Center

Vice Presidente Esecutivo di UPMC International e Vice Presidente della Fondazione Ri.MED. È considerato uno dei massimi esperti del settore trapianti soprattutto per quanto riguarda il trapianto di fegato; è stato fra i primi in Italia ad utilizzare lo split liver, una tecnica che prevede la divisione del fegato in due diversi lobi così da consentire di eseguire due trapianti; è fra i chirurghi più attivi nel trapianto di fegato sui bambini. Ha eseguito il primo trapianto combinato di entrambi i polmoni e del fegato di Italia su un ragazzo di appena 22 anni affetto da fi­brosi cistica (2002) e il primo trapianto di polmoni al mondo su un paziente sieropositivo (2007). Si è laureato all’Università di Milano. Ha trascorso un lungo periodo presso l’University of Pittsburgh Medical Center (UPMC).