Overview





Paolo Borzatta

Senior Partner - The European House - Ambrosetti

Paolo Borzatta è Senior Partner e responsabile delle attività internazionali di The European House – Ambrosetti.

È esperto di strategia. Si occupa a livello professionale di strategie d’impresa, strategia di sviluppo territoriale, internazionalizzazione, creatività a supporto della strategia, innovazione, attrattività e competitività degli stati e delle regioni.
Opera su progetti di assistenza per la crescita e la globalizzazione delle imprese e dei territori.

Ha aiutato oltre 150 aziende a entrare in Cina. Ha assistito nella formulazione delle strategie importanti imprese mondiali nei settori arredamento, tessile e abbigliamento, calzature, meccanica leggera, acciaio, alta tecnologia, assicurazioni, operando negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Russia, in Cina e nel Sud Est Asiatico. Ha lavorato per clienti quali: Agfa, Ance, Banca Intesa, Comune di Reggio Emilia, Enel, Erdos, European Commission, Finmeccanica, Fondazione Banco di Sicilia, Guzzini Group, Haier, Ifc, Iveco, Logitech, Municipalità di Dalian, Novartis, Pepsi Cola, Poltrona Frau, Romeo Gigli, Sara Lee, Sea, Siemens, STMicroelectronics, Sumitomo, US West, World Bank, Whittaker.

Ha contribuito allo sviluppo strategico di territori e città come Ascoli Piceno, Dalian, Lecco, Macerata, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Reggio Emilia, Roma, Torino.
Da alcuni anni coordina importanti summit di leader di business in Africa, in Iran e nei Paesi Asean.

Dopo la laurea in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano si è specializzato alla Scuola di Specializzazione in Fisica ed è stato assistente di ruolo in Fisica Subnucleare all’Università di Milano. In tale veste ha lavorato al CERN (Ginevra). Ha frequentato successivamente il Management Course della Manchester Business School ed è passato alla carriera aziendale. È stato Direttore Generale della Divisione Tubi in Resina e Direttore Marketing della Dalmine. Nel 1982 ha fondato un’importante società di consulenza strategica di “cuore” italiano insieme con un gruppo di altri manager e docenti dell’Università L. Bocconi. Ne è stato Presidente e Amministratore Delegato nonché iniziatore di una forte strategia d’internazionalizzazione. Ha creato e diretto la filiale di Los Angeles, vivendo per sei anni negli Stati Uniti e diretto importanti progetti in Russia e in Cina (dove ha vissuto).

È autore di rapporti scientifici e di management pubblicati su riviste europee e asiatiche. Coautore, insieme a Maria Weber, del libro “Vele verso la Cina”. Attualmente scrive un blog sulla Cina su AGI. È stato editorialista per “Economic Observer” di Pechino. Nel 2000 ha pubblicato su internet il romanzo di fantaeconomia sulla globalizzazione e sulla Cina “Il Globo di Shanghai”. Ha inoltre scritto il capitolo “Consumi interni: quello che i cinesi vogliono” del libro “Il modello Cina” curato da Marina Miranda e Alessandra Spalletta.

Presentazioni